Pavimenti in Resina

Pavimenti in Resina

Analizzando il contesto edile contemporaneo, possiamo sicuramente affermare che le innovazioni tecnologiche hanno finalmente eroso vecchi retaggi culturali a cui era legato l’intero mondo delle costruzioni.

I formulati resinosi, comunemente chiamati “Resina” hanno sostituito vecchi  sistemi di rivestimento del calcestruzzo,  oramai obsoleti, in special modo nel campo delle pavimentazioni, aumentando sia le performances che la versatilità.

La velocità di intervento anche in situazioni gravose, la salvaguardia della sicurezza degli ambienti, la facilità di pulizia, l’aspetto estetico e le resistenze fisico-chimiche dei rivestimenti resinosi, elevano gli standard richiesti dalle Committenza e Progettisti sempre più alla ricerca di soluzioni tecnologiche avanzate.

Tutto questo viene realizzato con protocolli severi sin dalla loro formulazione, essendo Glowapp formulatore, produttore e applicatore dei cicli proposti.

Industriale

Industriale

Commerciale

Commerciale

Ospedaliero

Ospedaliero

Sportivo

Sportivo

Cicli Applicativi

  • Antipolvere – Impregnazione a Saturazione
    Antipolvere – Impregnazione a Saturazione

    Supporto preparato meccanicamente con applicazione a pennello, rullo o spruzzo di formulati igroindurenti che penetrando per imbibizione con successiva catalisi, consolidano lo strato corticale del supporto evitando lo sfarinio delle parti fini del calcestruzzo. Con più applicazioni, a saturazione del supporto, si genera un film superficiale impermeabile ai liquidi.

  • Filmogeno Colorato
    Filmogeno colorato

    Supporto preparato meccanicamente con applicazione di ancorante epossidico in emulsione o a solvente, uno o due strati di formulato epossidico bicomponente in emulsione o a solvente colorato, e finitura poliuretanica bicomponente stabile agli UV, in emulsione o a solvente colorata.
    Tutti i formulati possono essere applicati a pennello, rullo o spruzzo.
    Spessore finale non superiore a: 0,3 mm

  • Multistrato
     Multistrato

    Supporto preparato meccanicamente. Applicazione di ancorante epossidico bicomponente e spolvero “fresco su fresco” di quarzo sferoidale a rifiuto. Ad indurimento avvenuto, aspirazione del quarzo in eccesso ed eventuale carteggiatura del supporto qualora si volesse una superficie non antiskid, altrimenti si applica direttamente, a spatola, formulato epossidico bicomponente colorato, addizzionato con quarzo sferoidale. Ad indurimento avvenuto, eventuale nuova carteggiatura e applicazione a rullo di top coat epossidico bicomponente "solvent free", a rullo.
    Spessore finale da 1, 5 mm a 2,5 mm a seconda del quarzo utilizzato.

  • Autolivellante
    Autolivellante

    Supporto preparato meccanicamente Applicazione di ancorante epossidico bicomponente e spolvero “fresco su fresco” di quarzo sferoidale per favorire l’adesione. Ad indurimento avvenuto, aspirazione del quarzo in eccesso ed applicazione di formulato epossidico tricomponente colorato,  mediante spatola dentata e disaerazione con rullo frangibolle.
    Spessore finale da 2, 5 mm a 3,5 mm

  • Autolivellante Antistatico - Dissipativo
    Autolivellante antistatico - dissipativo

    Supporto preparato meccanicamente. Applicazione di ancorante epossidico bicomponente altamente conduttivo, per cicli antistatici, applicazione di rete di faraday mediante bandella di rame autoadesiva e successiva applicazione di ulteriore strato di ancorante epossidico altamente conduttivo. Ad indurimento avvenuto,  applicazione di formulato epossidico tricomponente conduttivo colorato,  mediante spatola dentata e disaerazione con rullo frangibolle.
    Spessore finale da 2, 5 mm a 3,5 mm

  • Traspirante
    Rivestimento traspirante

    Supporto preparato meccanicamente. Applicazione di impregnante epossidico ad effetto “barriera”, applicazione di rasante epossidico in emulsione, applicazione di autolivellante epossidico in emulsione con reticolazione a “nido d’ape”, verniciatura con top coat epossidico in emulsione ad effetto satinato o lucido.

    Spessore finale da 2, 5 mm a 3,5 mm

  • Massetto Epossidico
    Massetto Epossidico

    Supporto preparato meccanicamente. Applicazione a rullo di ancorante epossidico bicomponente esente da solventi e stesura “fresco su fresco” di conglomerato sintetico confezionato con legante epossidico bicomponente, esente da solventi, e quarzi micronizzati in curva granulometrica, in rapporto di miscelazione max 1/10.
    Vibrocostipazione del massetto realizzato con frattazzatrice a pale rotanti (elicottero).
    Ad indurimento avvenuto,  saturazione delle microporosità residue, mediante applicazione a spatola liscia di formulato epossidico bicomponente colorato esente da solventi, addizionato con quarzi fini.
    Finitura mediante top coat filmogeno, epossidico o poliuretanico.
    Spessore finale da 4,5 mm a 15 mm 

  • Poliuretano Cemento Autolivellante
    Poliuretano cemento Autolivellante

    Supporto preparato meccanicamente. Applicazione di ancorante epossidico bicomponente e spolvero “fresco su fresco” di quarzo sferoidale per favorire l’adesione. Ad indurimento avvenuto, aspirazione del quarzo in eccesso ed applicazione di formulato a base di poliuretano cemento, tricomponente, colorato  mediante spatola dentata e disaerazione con rullo frangibolle. Spessore finale da 3.5 mm a 5,5 mm

  • Poliuretano Cemento a Massetto
    Poliuretano Cemento a Massetto

    Supporto preparato meccanicamente. Applicazione a frattazzo di formulato tricomponente a base di poliuretano cemento, colorato, con effetto antiskid.
    Spessore finale da 6 mm a 17 mm

  • Ghiaietto Resinato Drenante
    Ghiaietto resinato drenante

    Supporto preparato meccanicamente. Applicazione di ancorante epossidico, applicazione di conglomerato sintetico confezionato con legante poliuretanico igroindurente, alifatico, stabile agli UV e inerti a granulometria variabile qali, marmi o quarzi colorati, in rapporto di miscelazione 1/20.
    Lisciatura con spatola liscia che deve essere occasionalmente umidificata con solventi universali.
    Spessore finale da  4 mm a 10 mm